giovanni masotti

Giornalista e scrittore

giovanni masotti

Home

giovanni masotti qualche anno fa

Giovanni Masotti, oggi sul web

Finalmente ci risono. E ci risiamo, spero! Non sono – per fortuna – asceso a nuova e giusta celeste vita… Sono solo volontariamente scomparso, perché impegnato fino al collo in un nuovo, avvincente e complesso, progetto editoriale che vi racconterò presto. E le mie risicatissime vacanze (le più risicate della mia vita spericolata) le ho impiegate in un viaggio in Russia, dove ho consolidato alcuni rapporti importanti nati quando – 2011/2014 – sono stato corrispondente Rai a Mosca (dopo Londra, dopo Bruxelles e dopo Parigi, prima di Nairobi e dell’ Africa). Ci sono. Felice di essere di nuovo con chi sarà così coraggioso e incosciente da seguirmi ancora! Plaudendo o stigmatizzando. “Odi et amo”. A che servono le mezze figure e le mezze tacche?!

Ultimi articoli

La
E la convinzione che gli inglesi hanno sempre snobbato l'Europa, il continente "diverso" e peggiore di loro
Panem et circenses
Come ti annebbio il popolo da Natale a Sanremo. Perché dimentichi la dura realtà quotidiana... E il governo Conte e
Macron, le roi senza scettro
La protesta contro la riforma delle pensioni si incattivisce, a rischio l'incolumità del presidente. E a marzo lo spauracchio delle
monarchia britannica
Le pagelle dell'ultima epocale contesa che scuote la già terremotata monarchia britannica, più reparto di democratica psichiatria che galleria di
L'America è tornata: eliminato il generale Soleimani, numero due del regime iraniano
Il raid Usa all'aeroporto di Baghdad e l'eliminazione del generale Soleimani, terrorista e pezzo da novanta del regime iraniano. Trump
Gaia e Camilla
A investirle un altro giovane, 20 anni, positivo ai test di alcool e droga. Quando la movida si fa "mucchio
22 gradini per l' Inferno
Tredici casi esaminati e classificati nella Scala del Male. Il libro di Rita Cavallaro ed Emilio Orlando
Gran Bretagna: il trionfo del
Gran Bretagna: il trionfo del "clown". Boris Johnson stravince e umilia i labour-comunisti di Jeremy Corbyn, a un passo dall'