giovanni masotti

Giornalista e scrittore

Browsing:

Mese: Settembre 2018

BoJo, l’assalto finale alla Brexit non Brexit. Al congresso tory processo alla May. Che può persino salvarsi.

assalto finale alla Brexit

La più grossa l’ha sparata una decina di giorni fa, quando la sua linguaccia da svergognato “buffoon” (come lo chiamano gli schizzinosi detrattori) ha sibilato contro “Mrs. Up and Down” – l’ondeggiante Theresa May, che di lì a poco sarebbe Read more…


La nuova alleanza europea dei perdenti. Renzi, principe degli ex, stretto a Macron, l’anti-italiano in caduta libera

nuova alleanza europea dei perdenti

Una santa alleanza del genere ci mancava da morire… Ci sentiamo piu’ tranquilli e ottimisti, ora che siamo certi che l’ex-Granduca di Rignano sull’Arno e Pontassieve e il presidentino d’Oltralpe dispregiatore degli italiani si sono ufficialmente fidanzati dopo un lungo Read more…


Il milionario-attivista pro-burqa e i terroristi in casa che mandano armi all’ ISIS. Danimarca nel mirino. La sfida dell’Islam

Il milionario-attivista pro-burqa

Rachid Nekkaz (un cognome che, vedrete, gli si attaglia alla grande), il bel tenebroso milionario franco-algerino – anzi dal 2013 solo e rigorosamente algerino – che da un paio di lustri percorre in lungo e in largo l’orbe terracqueo (suo Read more…


Il TG2, ovvero “Il Manifesto” in versione elettronica… Solo che a pagare, siamo noi! Rai, “non t’areggo più”

tg2 come il manifesto

Madre mia, come ci sono stato male! Era un po’ di tempo che – mea culpa – non mi imbattevo nel mio vecchio buon Tg2, l’ amato Tg che ha segnato più di ogni altra “impresa” (riuscita o tentennante, apprezzata Read more…


Putin il “tiranno” annulla per brogli l’elezione di un suo fedelissimo nella strategica Vladivostock. Siamo sicuri che sia un iniquo dittatore?

Putin il "tiranno"

E adesso cosa si inventeranno i guardiani laudatori dell’unica democrazia vera che albergherebbe nel mondo, quella – naturalmente – allocata nelle alquanto ammuffite propaggini franco-tedesche della vecchia insidiata Europa, o l’ altra “a stelle e strisce” che fu, fino a Read more…


BoJo. O lo ami, o lo odi. Lo scandaloso “brexiteer” che vuole licenziare Theresa May

BoJo. O lo ami, o lo odi

Sul biondo testone scapigliato del ciclone BoJo piovono – equanimi – anatemi e benedizioni, colpi bassi e solidarietà. O lo ami e lo invochi, o lo odi e lo disprezzi. Vie di mezzo impossibili con un tipo come lui. Che Read more…


Macron, colpito e affondato, manda in TV la madre, pardon la moglie

Macron, colpito e affondato

Tempi duri per lo scornacchiato Emmanuel, quello che si divertiva tanto a chiamare “miserabili” gli italiani, rei di pretendere (mesi fa come oggi) che il peso dell’ondata migratoria venga ripartito equamente tra i vari membri della UE e non scaricato Read more…